Metodi, esercizi, formule e preghiere
                 Omraam Mikhaël Aïvanhov 


 

Nessuno dei vostri gesti è irrilevante: attraverso ciascuna delle vostre attività essi rivelano il vostro carattere, la vostra intelligenza, il vostro senso estetico e la vostra educazione... Niente giustifica chi lavora in modo negligente e senza coscienza. Qualunque sia l'attività, fisica o mentale, prima di tutto si deve cercare il giusto modo di agire. È quel che si dice avere un buon metodo di lavoro. Allora osservatevi e, qualunque sia il vostro compito, riflettete al modo in cui lo preparerete e lo porterete a termine.

 


 

La nuova terra

Raccolta di esercizi e di metodi semplici ed efficaci, riguardanti il rapporto con la vita quotidiana. Nutrizione - respirazione - purificazione.






La musica e il canto

"La musica è una respirazione dell'anima. E' attraverso la musica che l'anima si manifesta sulla terra. Quando la coscienza superiore si risveglierà nell'uomo, quando questi svilupperà dentro di se le sue potenzialità di percezione più sottili, inizierà a udire quella sinfonia grandiosa che rieccheggia attraverso gli spazi, da un capo all'altro dell'Universo, e comprenderà allora il senso profondo della vita."






La respirazione

 

La respirazione e i suoi meccanismi sono stati particolarmente studiati dagli yogi dell’India. Da millenni essi hanno compreso l’importanza di questo processo non solo per la vitalità, ma anche per il buon funzionamento del pensiero. Ed essendosi spinti molto lontano nelle loro ricerche, hanno anche scoperto che tutti i ritmi del nostro organismo sono in relazione con i ritmi cosmici; quindi, per poter entrare in contatto con una data entità o una data regione del mondo spirituale, occorre trovare un certo ritmo e appropriarsi di quel ritmo come di una chiave. È esattamente come quando si cerca di captare una trasmissione alla radio su una certa frequenza. Per entrare in comunicazione con una stazione emittente, è necessario conoscerne la lunghezza d’onda. E lo stesso vale per la respirazione: per entrare in contatto con una determinata regione dell’universo, si deve sapere su quale ritmo respirare.
Pensiero di mercoledi 20 settembre 2017






Creazione artistica e creazione spirituale

 

“Le leggi della vera creazione artistica sono le leggi della creazione spirituale. Costruendo la sua opera, l’artista intraprende un lavoro di rigenerazione interiore identico a quello dello spiritualista, mentre, nei suoi sforzi di perfezionamento, lo spiritualista compie su se stesso un lavoro di creazione identico a quello dell’artista”.