Pensiero di martedi 22 maggio 2012

Aggressioni - si può resistere solo elevandosi lungo la scala degli esseri

Ciò che è fine, delicato, sottile, a prima vista non sembra poter resistere alle aggressioni. Ma osservate ciò che avviene nei diversi regni della natura. In apparenza, le pietre sono le più resistenti; ma in realtà, le piante sanno difendersi meglio delle pietre, poiché sono vive, e gli animali meglio delle piante, poiché si spostano. Quanto agli esseri umani, questi hanno ancora più mezzi per sfuggire alle condizioni difficili, ma non avendo imparato a utilizzare il pensiero per lavorare sulla propria materia allo scopo di affinarla e purificarla, sono sempre alla mercé delle circostanze, come pure delle forze e delle entità del mondo invisibile. Se salite molto in alto lungo la scala degli esseri, troverete delle creature che hanno purificato talmente tanto il proprio corpo e intensificato talmente la propria vita da diventare inafferrabili: non le si può né catturare né limitare. E al di sopra di tutte queste creature, c’è il Signore, che è assolutamente inafferrabile, talmente inafferrabile che non Lo si può nemmeno concepire.

Omraam Mikhaël Aïvanhov


Meditazioni al sorgere del Sole
€ 3,50
Aggiungere
Dalla terra al Cielo – Il senso della preghiera
€ 17,50
Aggiungere
Pensieri Quotidiani 2017
€ 12,00
Aggiungere