Pensiero di venerdi 7 aprile 2017

Albero - simbolo di ciò che l'uomo è in grado di dare

Radici, tronco e rami non sono sufficienti: un albero è veramente un albero solo a partire dal momento in cui lo Spirito universale lavora su di esso affinché possa produrre foglie, fiori e frutti. Lo stesso vale per noi esseri umani. Noi possediamo uno stomaco, due polmoni, un cervello, ma ciò è forse sufficiente a farci dire che siamo esseri pienamente sviluppati? No: come le radici, il tronco e i rami dell'albero, anche i nostri organi non sono che supporti materiali sui quali lo Spirito deve lavorare per far nascere foglie, fiori e frutti. Simbolicamente, le foglie rappresentano l'attività dello stomaco, i fiori quella dei polmoni, e i frutti quella del cervello. La discesa dello Spirito nell'uomo è paragonabile all'arrivo della primavera, che dà all'albero la possibilità di esprimere tutte le ricchezze che porta in sé.

Omraam Mikhaël Aïvanhov


 
La verità, frutto della saggezza e dell'amore
€ 10,00
Aggiungere
>
€ 28,00
Aggiungere
La Pietra filosofale
€ 10,00
Aggiungere