Pensiero di domenica 24 agosto 2014

Amicizia - le sue manifestazioni devono essere coscienti

Scambiarsi un abbraccio, una stretta di mano, baciarsi, o qualunque altra manifestazione di simpatia e di amicizia quando ci si incontra, necessita di un'attenzione speciale. Altrimenti è inutile, e non solo è inutile, ma anche nocivo, poiché ogni forma di negligenza nelle relazioni umane ha effetti negativi sulla psiche degli uni e degli altri. Manifestare a qualcuno considerazione e affetto attraverso segni esteriori, senza metterci il proprio pensiero e il proprio cuore, ma semplicemente perché vanno rispettate le convenienze, toglie qualcosa sia a chi li esterna sia a chi li riceve. Questo “qualcosa” è ovviamente imponderabile, ma l'essenziale per la nostra gioia e il nostro fiorire è sempre imponderabile. Ecco perché uno sguardo, un secondo di silenzio o un sorriso in cui l'anima si esprime possono dare molto più di tutte le manifestazioni concrete, anche più dei regali.

Omraam Mikhaël Aïvanhov


>
€ 28,00
Aggiungere
Le Potenze della Vita
€ 19,00
Aggiungere
La nuova religione solare e universale (II)
€ 19,00
Aggiungere