Pensiero di venerdi 28 marzo 2014

Amore - può durare solo se si guardano gli esseri un po’ da lontano

Conservate preziosamente nella vostra anima l’immagine della sorgente che scorre, al fine di non lasciar mai prosciugare in voi la sorgente della vita. E per far scorrere la sorgente della vita, è necessario amare. Certo, come la maggior parte degli esseri umani, anche voi direte che amate… Sì, ma di quale amore? Di un amore che spesso vi fa soffrire. Chi possiede la vera scienza dell’amore è continuamente ispirato, vive nella poesia e nella bellezza perché ha imparato ad amare tutte le creature umane. Ma le ama un po' da lontano, sa che se si avvicina troppo rimarrà deluso, e non volendo essere deluso mantiene una certa distanza. Allora, sia che quelle creature si manifestino o meno con bontà, generosità e fedeltà, egli non perde la sua ispirazione. Quanti uomini e donne si lamentano di essere stati delusi, traditi dagli esseri che amavano! Ma è colpa loro, hanno voluto avvicinarsi troppo e ovviamente ciò che hanno scoperto non era gran che: cantine piene di muffa e ragnatele, acquitrini, rovi, spine… Era fatale che rimanessero delusi. Volete continuare ad amare gli esseri umani e a rimanerne incantati? Anche se dovete frequentarli, cercate di guardarli un po’ da lontano.

Omraam Mikhaël Aïvanhov


 
Lo Zodiaco, chiave dell'uomo e dell'universo
€ 10,00
Aggiungere
La Bilancia cosmica - la scienza dell'equilibrio
€ 10,00
Aggiungere
Linguaggio simbolico, linguaggio della Natura
€ 19,00
Aggiungere