Pensiero di sabato 8 febbraio 2014

Angeli custodi - apprezzano gli adulti che li aiutano nel proprio compito accanto ai bambini

I bambini piccoli, compresi i neonati, non sono solo piccoli corpi: le persone che se ne occupano devono pensare alla loro anima e al loro spirito. Se lo fanno, sentiranno ben presto che attirano su di sé le benedizioni dell'angelo custode del bambino. Sì, poiché accanto ai bambini stanno degli angeli che si occupano di loro, che vogliono per loro la luce, l’amore e la gioia. Fra gli ordini angelici, ne esiste uno incaricato specialmente delle cure da prodigare ai bambini: è quello degli Elohim, nella sefirah Netsah, e i bambini, che lo percepiscono, trovano rifugio presso di loro. Spesso però gli angeli custodi incontrano grandi difficoltà nel proprio compito: quanti bambini sono esposti alle influenze nocive di adulti incoscienti e perfino cattivi! L'angelo custode veglia sul bambino, cerca di proteggerlo, ma sul piano fisico è molto limitato. Per questa ragione è tanto felice quando vede accanto al bambino almeno una persona che pensa alla sua anima, che gli mostra la via del bene e della luce e lo circonda di influssi armoniosi. L'angelo è riconoscente nei confronti della persona che lo aiuta nel suo compito, e la ricompensa donandole la propria luce e la propria gioia.

Omraam Mikhaël Aïvanhov


 
La verità, frutto della saggezza e dell'amore
€ 10,00
Aggiungere
>
€ 28,00
Aggiungere
La Pietra filosofale
€ 10,00
Aggiungere