Pensiero di martedi 26 novembre 2013

Astrologia - un'arte dell'interpretazione

Come non essere affascinati dall'idea che gli astri esercitino un'influenza sulla nostra vita? Alla nostra nascita entriamo nella cintura dello Zodiaco, e in quell'istante viene presa come un'impronta: a seconda della loro posizione, le stelle e i pianeti disegnano una sorta di figura che fornisce le grandi linee del nostro destino in funzione di ciò che abbiamo vissuto nelle nostre esistenze precedenti. Molte persone negano all'astrologia l'appellativo di “scienza”. Ebbene, diciamo che si tratta di un'arte, e un'arte difficile. La difficoltà sta appunto nell'interpretare tutte le relazioni che, in base alle rispettive posizioni, i corpi celesti intrattengono gli uni con gli altri. Come dicono gli astrologi, però, «gli astri inclinano, non determinano»: un tema astrale dà solo un orientamento. È sicuramente interessante cercare nell'astrologia alcune rivelazioni sul nostro destino, ma ancor più interessante è vedere in essa un sistema di simboli che ci permette di comprendere i meccanismi della nostra vita psichica in collegamento con l'universo, a immagine del quale siamo stati creati.

Omraam Mikhaël Aïvanhov


 
Lo Zodiaco, chiave dell'uomo e dell'universo
€ 10,00
Aggiungere
La Bilancia cosmica - la scienza dell'equilibrio
€ 10,00
Aggiungere
Linguaggio simbolico, linguaggio della Natura
€ 19,00
Aggiungere