Pensiero di domenica 28 settembre 2014

Attività artistica - e lavoro spirituale

Dal punto di vista della Scienza iniziatica, il vero artista è colui che aspira a che la bellezza e l’armonia della creazione passino attraverso di lui, si riflettano attraverso di lui. Il vero lavoro di creazione è quindi il lavoro spirituale; cercando di proiettare il suo pensiero il più in alto possibile, lo spiritualista scopre a poco a poco un ordine, una struttura, capta alcune particelle di luce che entreranno nella materia dei suoi corpi psichici e anche del suo corpo fisico. Sappiate dunque che anche se la natura non vi ha favoriti con doni artistici, interiormente vi sono aperte tutte le possibilità per trovare in voi la materia delle più belle creazioni. Nel mondo psichico potete essere musicisti, poeti, architetti, scultori. Tutte le arti sono comprese nel lavoro dello spiritualista, perfino la danza. Se nell'eseguirli ponete in essi attenzione e li accompagnate con un pensiero, i vostri passi e i vostri gesti semplici e sobri si impregnano di una morbidezza e di una grazia che si accomunano alla danza, e voi vi sentite leggeri, in armonia con tutte le creature che popolano l’universo.

Omraam Mikhaël Aïvanhov


 
La verità, frutto della saggezza e dell'amore
€ 10,00
Aggiungere
>
€ 28,00
Aggiungere
La Pietra filosofale
€ 10,00
Aggiungere