Pensiero di sabato 6 gennaio 2018

Avvenire (Il nostro) - dipende dall'orientamento preso in ogni istante

Nel momento in cui fate progetti per il vostro futuro, dite a voi stessi che ogni giorno, ogni ora e persino ogni secondo, voi già determinate quell'avvenire. Avete un pensiero positivo, un sentimento buono: subito prendete la direzione della luce. Ma ecco che, pochi minuti dopo, una persona o un avvenimento vi ispirano pensieri egoistici, ingiusti, oppure un sentimento di collera, un desiderio di vendetta: la direzione cambia, e voi cadete nell'oscurità. Concretamente non si vedono subito i cambiamenti, poiché quei pensieri e quei sentimenti non hanno avuto il tempo sufficiente per materializzarsi, ma sui piani sottili qualcosa è cambiato: la direzione è mutata. Un manovratore aziona la leva di comando, e il treno cambia binario. Ecco ciò che anche l'essere umano fa ogni giorno, talvolta cento o mille volte al giorno; una volta nella direzione giusta, una volta in quella sbagliata, cambia binari. E dato che tutto si registra, rimane registrato anche ciascuno di quei cambiamenti; se sul piano fisico non producono nulla di definitivo, è perché si neutralizzano. Volete un giorno riuscire a vivere solo nella luce? Fate in modo che la vostra determinazione rimanga immutata: mantenetela senza cedimenti.

Omraam Mikhaël Aïvanhov


 
La verità, frutto della saggezza e dell'amore
€ 10,00
Aggiungere
>
€ 28,00
Aggiungere
La Pietra filosofale
€ 10,00
Aggiungere