Natale e Pasqua nella tradizione iniziatica

Collection Collezione Izvor

Natale e Pasqua nella tradizione iniziatica Sfogliare

P0209IT

147 pag

€10,00 Aggiungere

  Français Deutsch English Español Português Românã

Le feste del Natale e della Pasqua traggono origine da una lunga tradizione iniziatica. La loro collocazione in particolari momenti del ciclo dell’anno, solstizio d’inverno ed equinozio di primavera, ne esprime con chiarezza il significato cosmico, insegnandoci che l’uomo, per la sua appartenenza all’universo, partecipa intimamente ai processi di gestazione e risveglio che si manifestano nella natura. Il Natale (la seconda nascita) e la Pasqua (la resurrezione) sono in realtà due modi diversi di presentare la rigenerazione dell’uomo e il suo ingresso nel mondo spirituale.

- La festa di Natale
- La seconda nascita
- La nascita sui diversi piani
- "Se non morrete non vivrete"
- La Resurrezione e il Giudizio finale
- Il corpo della resurrezione




  • L’educazione inizia prima della nascita
  • Lo yoga della nutrizione
  • La forza sessuale o il Drago alato
  • L’albero della conoscenza del bene e del male
  • La luce, spirito vivente
  • Le parabole di Gesù interpretate dalla Scienza iniziatica
  • Il linguaggio delle figure geometriche
  • Centri e corpi sottili
  • Lo Zodiaco, chiave dell'uomo e dell'universo
  • Dall'uomo a Dio -  sephirot e gerarchie angeliche