Pensiero di sabato 25 settembre 2021

Liberazione - per liberarsi, l'anima ha bisogno del fuoco

Guardate ardere un fuoco di legna… Il fuoco ci insegna a staccarci da tutto ciò che è materiale e grossolano: i nostri involucri, le nostre corazze. Tutta l’energia solare accumulata nell’albero, e che costituisce l’anima di quell’albero, si libera dalla forma nella quale era rinchiusa e ritorna verso le regioni celesti. L’anima ritrova la sua patria, e per liberarsi ha bisogno del fuoco. È il fuoco che permette l’apertura delle migliaia di vie di sfogo attraverso le quali l’anima dell’albero fuoriesce. I rumori e i crepitii che si sentono sono il linguaggio della liberazione. Là dove la via è più difficile, l’anima deve bussare più forte, e tutti gli scoppiettii che si odono sono il canto di vittoria dell’anima che è riuscita a liberarsi.

Omraam Mikhaël Aïvanhov


Centri e corpi sottili
€ 10,00
Aggiungere
I Frutti dell'Albero della Vita
€ 19,00
Aggiungere
La chiave essenziale
€ 19,00
Aggiungere