Pensiero di mercoledi 12 agosto 2020

Angelo (Aneddoto dell') - che voleva conoscere la vita sulla terra

Un giorno, un angelo volle conoscere la vita sulla terra, e per meglio studiarla prese la forma di un maiale. L'esistenza gli pareva magnifica, deliziosa... Si cibava di ghiande e di certi pastoni saporiti chiamati “paté”; si era sposato con una femmina affascinante ed era attorniato da tanti adorabili maialini. Mio Dio, che felicità! Non poteva più staccarsi da una simile gioia, tanto che lassù, gli angeli cominciarono a preoccuparsi: quel tirocinio durava molto più del previsto. Gli mandarono dei messaggi... ma niente da fare! Alla fine si dissero che l'unica soluzione era quella di tagliargli la testa. Il maiale fu dunque sgozzato e mangiato, e quando l'angelo uscì da quella forma... appetitosa, fu stupefatto di essersi potuto dimenticare di sé per tanto tempo e di essersi sentito a proprio agio in quello stato, e ringraziò tutti i suoi fratelli di averlo liberato. Purtroppo molti esseri umani fanno la stessa esperienza: sprofondano a tal punto nella materia che diventano come ""maiali"", e non c'è da stupirsi se il Cielo gli invia qualche scossone per costringerli a sbarazzarsi della loro forma animale e ritrovare così la loro forma divina.

Omraam Mikhaël Aïvanhov


Meditazioni al sorgere del Sole
€ 3,50
Aggiungere
Dalla terra al Cielo – Il senso della preghiera
€ 17,50
Aggiungere
Pensieri Quotidiani 2017
€ 12,00
Aggiungere