Pensiero di giovedi 24 settembre 2020

Dio - nel sole si può vedere un riflesso di Dio

Tutti coloro che in ambito religioso mettono l'accento su nozioni, credenze e riti che si allontanano da quelle realtà essenziali che sono la luce, il calore e la vita, sono causa di grandi mali. Comincino a volgersi verso il sole per imparare la sua lezione! Il sole è magnanimo e tollerante. Dice: «Credete pure a ciò che volete: io continuo a distribuirvi le mie ricchezze». Gli esseri umani, invece, si massacreranno fino all'ultimo per imporre il proprio concetto di un Dio che nessuno di loro ha mai visto. Direte che non si può vedere Dio. Sì, invece, se ne può vedere un riflesso proprio nel sole! È il sole che esprime al meglio la perfezione divina. Continua a dare a tutti la luce, il calore e la vita, senza preoccuparsi di sapere chi è ortodosso, cattolico, protestante, ebreo, musulmano, buddhista... Per il sole sono tutti figli di Dio. Prima o poi non si potranno più ignorare queste grandi verità; tutti troveranno la vera e unica religione, e i cristiani comprenderanno che il Cristo altri non è che lo spirito del sole. Certo, non si tratta di trovare il Cristo nel disco solare fisico che vediamo nel cielo, bensì di sentire che, al di là del sole, che è un simbolo, c'è il Signore stesso, pieno d'amore.

Omraam Mikhaël Aïvanhov


Dall'uomo a Dio -  sephirot e gerarchie angeliche
€10,00
Aggiungere
La respirazione
€3,50
Aggiungere
Natale e Pasqua nella tradizione iniziatica
€10,00
Aggiungere