Pensiero di martedi 17 giugno 2014

Allegria - espressione dell'amore

Affinché l'allegria venga a farci visita occorre essere liberi, e per essere liberi è necessario smettere di accumulare fardelli interiori. All'allegria si associa l'idea di leggerezza. E cos'è che ci rende leggeri? L'amore. L'amore riscalda e dilata il nostro cuore e allora, come palloni che si innalzano nell'atmosfera, diventiamo leggeri e saliamo allegramente nello spazio. L'allegria è una delle espressioni più poetiche dell'amore. Quando amate qualcuno, è sufficiente che sentiate pronunciare il suo nome o che lo vediate da lontano per sentirvi allegri, gioiosi, e perché la vostra anima inizi a cantare. Direte che se la persona che voi amate non vi ama, scorgerla da lontano o sentir pronunciare il suo nome vi fa soffrire. È vero, ma allora significa che l'amore che provate per quella persona non è ancora il vero amore. Il vero amore basta a se stesso, non si aspetta niente. E poiché non si aspetta niente, vi dà tutto.

Omraam Mikhaël Aïvanhov


 
Commento all’Apocalisse
€ 10,00
Aggiungere
La nuova religione solare e universale (II)
€ 19,00
Aggiungere
Il nuovo anno
€ 3,50
Aggiungere