Pensiero di mercoledi 14 novembre 2012

Amore - a differenza della saggezza, consiglia di non proteggersi dagli esseri umani

Il fatto che gli esseri umani riconoscano il valore morale e spirituale di un essere e decidano di istruirsi presso di lui, non significa che sappiano come considerarlo e che trovino il giusto atteggiamento da avere nei suoi confronti. Essi sono ancora talmente dominati da preconcetti e desideri egoistici, da aspettarsi in modo del tutto naturale che il loro istruttore vi si conformi, ed ecco sorgere allora le complicazioni. Per questa ragione, il più delle volte, un saggio sceglie di tenersi lontano dalle agitazioni e dalle passioni umane. Ma non è soltanto la saggezza a consigliare un vero Maestro spirituale: egli è ispirato anche dall’amore. Dice a se stesso: «Mi attirerò sicuramente delle difficoltà che mi rallenteranno nel mio lavoro... Ma a cosa mi servirebbe avanzare da solo? Non posso lasciare i miei fratelli e le mie sorelle nelle tenebre, nel dubbio e nell'angoscia… Sarei libero, certo, ma non sarei veramente felice se non contribuissi anche alla loro liberazione».

Omraam Mikhaël Aïvanhov


 
Commento all’Apocalisse
€ 10,00
Aggiungere
La nuova religione solare e universale (II)
€ 19,00
Aggiungere
Il nuovo anno
€ 3,50
Aggiungere