Pensiero di martedi 3 aprile 2012

Amore - sparso ovunque nell'Universo

In genere, gli esseri umani concepiscono l’amore unicamente come qualcosa che possono donarsi a vicenda. In realtà, l’amore è diffuso ovunque nell’Universo, ma in una forma talmente sottile e luminosa che essi non lo vedono, non lo percepiscono. Eppure, ciò che l’uomo cerca nella donna, e la donna nell’uomo, in realtà altro non è che questo elemento impalpabile. Quando si baciano, che cosa ricevono? All’altro, non hanno tolto niente che si possa mangiare o bere. Finché non avranno compreso che quello che cercano non è il corpo, non è qualcosa da tenere, da toccare e possedere, ma è invece un elemento spirituale, continueranno ad esporsi alle delusioni. L'elemento spirituale che gli uomini e le donne non hanno ancora imparato a donarsi, è l’amore divino. Questo amore, che si può assorbire e respirare, è il solo che non lasci impurità e neppure insoddisfazione. Gli Iniziati, che hanno sacrificato tutto per avere questo amore, si sentono sempre felici, appagati e nella pienezza, poiché bevono alla sorgente dell’Amore divino.

Omraam Mikhaël Aïvanhov


 
L’albero della conoscenza del bene e del male
€ 10,00
Aggiungere
Il lavoro alchemico ovvero la ricerca della perfezione
€ 10,00
Aggiungere
>
€ 28,00
Aggiungere