Pensiero di giovedi 11 dicembre 2014

Anima umana - minuscola parte dell'Anima universale

Per avere nozioni esatte sulla natura e sulle attività di quel principio spirituale che viene chiamato “anima”, per prima cosa è necessario prendere coscienza che essa non è racchiusa nel nostro corpo fisico: l'anima si estende molto al di là di esso e, pur continuando ad animarlo, viaggia per visitare le regioni più lontane dello spazio e le entità che le popolano. L'anima che dimora in ogni essere umano è infatti una parte minuscola dell'Anima universale, e si sente così limitata, così stretta dentro quel corpo, che il suo unico desiderio è quello di dilatarsi nello spazio per fondersi nell'immensità alla quale appartiene. Un altro errore è credere, come si fa generalmente, che l'anima stia tutta intera nell'essere umano. In realtà non è così; solo una piccolissima particella della sua anima dimora in lui; la quasi totalità dell'anima rimane esterna a lui e conduce una vita indipendente nell'oceano cosmico. La nostra anima dunque supera di molto ciò che di essa possiamo immaginare: la parte dell'Anima universale che è in noi tende senza sosta verso l'immensità, verso l'infinito.

Omraam Mikhaël Aïvanhov


 
Che cos'è un Maestro Spirituale
€ 10,00
Aggiungere
Vita e lavoro alla Scuola Divina - I
€ 19,00
Aggiungere
Promozione
€ 21,00
Aggiungere