Tessere la propria aura come una veste che protegge


"Nei Libri sacri, viene spesso menzionato il ruolo svolto da una veste preziosa: una veste, un abito, una tunica, un velo. Quella veste è simbolica. Rappresenta l’aura, ossia l’emanazione spirituale di un essere. Spesso, quella veste era di vari colori. I colori puri e smaglianti di quell’abito sono assimilabili alle diverse virtù della nostra aura. Quella veste multicolore viene data dal mondo divino.
Tutti i fili e tutti i colori sono a nostra disposizione, sta a noi andare a cercarli e tesserli. Così, con il viola (l’amore spirituale), l’indaco (la forza), il blu (la fede), il verde (la speranza), il giallo (la saggezza), l’arancio (la santità) e il rosso (la vita), possiamo tessere pazientemente quella veste meravigliosa che ci proteggerà e ci rafforzerà durante tutta la traversata di quella foresta oscura che è l’esistenza".
Centri e corpi sottili
- L’evoluzione umana e lo sviluppo degli organi sottili - L’aura - Il plesso solare - Il centro Hara - La forza Kundalini - I Chakra - ...
€ 10,00 € 8,00 Aggiungi al carrello
Leggi di più ...

< Respirare bene aiuta a superare i problemi
Rimanere connessi all’essenziale
Accendete una candela... >
Sintassi della ricerca sui pensieri

Parola1 Parola2: cerca in almeno una delle due parole.
+Parola1 +Parola2: cerca nelle 2 parole.
"Parola1 Parola2": ricerca sull'espressione tra "".
Parola1*: cerca all'inizio della parola, qualunque sia la fine della parola.
-Parola: la parola dietro - è esclusa dalla ricerca.