Pensiero di giovedi 3 gennaio 2019

Amare Dio - per meglio amare gli esseri umani

L'amore è una scienza, ma pochissimi si preoccupano di studiarla. Ecco perché tante persone, che sono piene di buone intenzioni per dedicarsi agli altri e hanno in bocca solo la parola “amore”, qualche tempo dopo si ritrovano deluse, inasprite. Era fatale: il loro amore, che non era illuminato, le ha messe in situazioni deplorevoli, ed eccole ora lamentarsi dicendo che l'amore è la causa di tutti i mali. In realtà è l'ignoranza riguardo all'amore che procura le sofferenze, non l'amore stesso. Ma dovrete esercitarvi a lungo a legarvi a Dio, Sorgente della vita eterna, affinché l'acqua che è in voi –ovvero le vostre forze e le vostre energie – si rinnovi continuamente. All'inizio, questo esercizio vi sembrerà forse scoraggiante. Vorrete amare Dio, ma il vostro cuore rimarrà vuoto, vi annoierete e lascerete vagabondare i vostri pensieri. Ma continuate, ditevi che tutta la vostra vita dipende dal legame che state creando con Lui. A poco a poco diventerete così ricchi e così forti che con il solo pensiero potrete aiutare migliaia di esseri nel mondo, poiché non esistono frontiere per le onde.

Omraam Mikhaël Aïvanhov


Il lavoro alchemico ovvero la ricerca della perfezione
€ 10,00
Aggiungere
Creazione artistica e creazione spirituale
€ 10,00
Aggiungere
Verso un mondo nuovo
€ 3,50
Aggiungere