Pensiero di lunedi 2 luglio 2012

Amore - come proteggerlo perché duri a lungo

Come conservare il vostro amore? Come fare perché duri il più a lungo possibile? Evitando di precipitarvi sull’essere che iniziate ad amare, per divorarlo. Ben presto, infatti, dopo quelle grandi ebollizioni, subentrerà la stanchezza, e voi perderete l'ispirazione e la gioia. Vi accadrà quel che capita a chi ha mangiato troppo: il cibo non gli dice più nulla. Ma sembra che gli esseri umani abbiano sempre fretta di distruggere tutto ciò che può abbellire la loro vita e darle un senso. Per pochi minuti di piacere, essi sacrificano quell'amore che porta loro tutte le benedizioni, che porta loro il cielo. Perché non cercano di ritardare le manifestazioni fisiche del loro amore, in modo da prolungare il più a lungo possibile quella sensazione di incanto che stanno vivendo? Eh no, provano un’attrazione, e bisogna fare in fretta. Ma cosa accade, allora? Anche quando si sposano e hanno dei figli, quelle persone continuano a vivere insieme per abitudine, per rispettare le convenzioni, per fare bella figura davanti ad amici e parenti, ma interiormente, già da molto tempo si sono lasciati. Sono le sensazioni sottili che ravvivano l’amore, che prolungano e abbelliscono la vita. È questo il vero elisir della vita immortale.

Omraam Mikhaël Aïvanhov


 
La verità, frutto della saggezza e dell'amore
€ 10,00
Aggiungere
>
€ 28,00
Aggiungere
La Pietra filosofale
€ 10,00
Aggiungere