Pensiero di domenica 19 aprile 2015

Armonia - il miglior rimedio ai turbamenti e all’angoscia

Una persona che non riesce a liberarsi dalle proprie angosce viene a chiedermi consiglio. Le dico: «Visto che niente di ciò che ha provato funziona, ecco un rimedio al quale non ha mai pensato. Ogni giorno si metta in armonia con le entità luminose nell’universo. Dica loro: “Vi amo, sono in armonia con voi, voglio compiere la volontà di Dio…” e a poco a poco sentirà un miglioramento». Se gli esseri umani sono tanto inquieti, turbati, è perché hanno lasciato entrare il disordine in quell’organizzazione interiore che la natura ha instaurato in loro, e ricevono delle lezioni per imparare a rimettere ordine. Tutto l’universo è armonia, tutto l’universo canta in armonia, e chi non rispetta tale armonia viene rifiutato e soffre. Ecco perché dobbiamo cercare l’armonia per amore dell’armonia stessa, per il bisogno di fonderci nell'ordine cosmico creato da Dio. Apriremo così le porte alle forze e alle entità luminose della natura. Sì, perché armonizzarsi significa aprirsi, e questa apertura è la condizione necessaria affinché tutte le presenze benefiche vengano ad abitare in noi.

Omraam Mikhaël Aïvanhov


 
L’albero della conoscenza del bene e del male
€ 10,00
Aggiungere
Il lavoro alchemico ovvero la ricerca della perfezione
€ 10,00
Aggiungere
>
€ 28,00
Aggiungere