Pensiero di lunedi 23 settembre 2019

Aura (La nostra) - dà vita alle nostre parole

Senza forzare la propria voce e senza fare gesti particolari, grazie alla potenza della propria aura, un essere di grande elevatezza spirituale riesce a farsi udire dalle entità spirituali e ad attirarle a sé. Le parole che pronuncia non sono che supporti, e se producono degli effetti è perché sono impregnate di quell'elemento creatore che è il Verbo, la luce. A un livello inferiore, certo, ciascuno di voi può sperimentare il potere del Verbo. Certi giorni, quando prendete la parola, non producete alcun effetto su coloro ai quali vi rivolgete; altre volte, invece, con le stesse parole li impressionate: essi vi ascoltano, perché a quel punto la vostra parola è viva, ed è viva perché le parole che utilizzate si sono impregnate della materia sottile della vostra aura; in essa, quelle parole si sono rafforzate e, rivestite così di potenza, sono potute penetrare fino all'anima degli esseri e l'hanno fatta vibrare. Lo stesso avviene con i vostri sguardi, che sono anch'essi come parole: impregnati della materia luminosa della vostra aura, essi agiscono beneficamente sugli esseri.

Omraam Mikhaël Aïvanhov


 
I semi della felicità
€ 10,00
Aggiungere
Nove simboli da vivere - esercizi di ginnastica
€ 17,50
Aggiungere
Pensieri Quotidiani 2017
€ 12,00
Aggiungere